Ristorante Le Due Torri a Torino


Nel menù del ristorante Le Due Torri a Torino, i clienti possono scegliere tra tantissimi piatti a base di carne e di pesce, tipici della cucina piemontese, accompagnati da buonissimi dolci artigianali. Partendo dagli antipasti, si possono gustare le acciughe al verde con aglio e peperoncino piccante messe in un soffice panino, e che prendono il nome dal colore del prezzemolo, oppure il Caponét fatto a seconda delle stagioni, da fiori di zucca, o foglie di verza, ripieni di un impasto a base di carne, e fritti nel burro. Sempre negli antipasti, molto ricercata è la tartare di vitello, insaporita con sale, pepe, olio extravergine di oliva, e limone, i flan di cardi con fonduta. In questa categoria, rientra anche il vitello tonnato, la cui ricetta attuale, rispetto a quella settecentesca, include la maionese che fu introdotta nel corso del ‘900. Il menù del ristorante Le Due Torri a Torino comprende dei buonissimi antipasti a base di pesce, sia crudo che cotto. 


Per ciò che riguarda i primi, la cucina regionale regala un’ampia varietà di zuppe, minestre e pasta fresca, come i famosissimi agnolotti del Plin fatti con ripieno di carne di vitello, di maiale, spinaci, tipici della zona del Monferrato, e oggi inseriti nell'elenco dei Prodotti agroalimentari tradizionali italiani, stilato dal Ministero delle Politiche Agricole, Alimentari e Forestali. C’è poi il risotto al Carema, che utilizza per la mantecazione, oltre al vino anche il midollo di bue, e i tajarin con funghi porcini, così chiamati, i tagliolini in piemontese. Ci sono poi i gnocchi di patate alla bava, così chiamati, poiché per condirli viene usato del formaggio toma o fontina che, insieme al burro fuso, si scioglie diventando filamentoso. Per quanto riguarda il pesce, specialità del ristorante Pizzeria Ristorante Le Due Torri, sono gli spaghetti del golfo, che uniscono diversi tipi di pesci e molluschi, oppure le tagliatelle al salmone, o gli scialatielli con astice.

Nel menù dei secondi, la Pizzeria Ristorante Le Due Torri offre, anche qui, tanti piatti sia a base di carne, che di pesce. Come non citare il Gran Bollito Misto, che utilizza ben sette tagli di diverse carni, o il Fritto Misto Piemontese, diventato il simbolo della tradizione contadina del non sprecare nulla, poiché unisce ingredienti salati e dolci. Un altro piatto da tempo uscito dai confini nazionali, è la bagna Caoda, fatta con olio extravergine d’oliva, burro, acciughe, gherigli di noci e tantissimo aglio, e deve essere mangiata con delle fette di pane casereccio, possibilmente cotto nel forno a legna, mentre le verdure devono essere intinte nel dianet, comune per tutti i commensali. Un altro piatto tipico della cucina piemontese, è il bue brasato al Carema, che prende il suo sapore grazie a una marinatura di ventiquattr’ore, fatta con vino, cipolle, carote e diversi tipi di spezie.
Per quanto riguarda il pesce, invece, imperdibile è il fritto misto di Pizzeria Ristorante Le Due Torri, e la tagliata di tonno, dove il cliente può decidere a suo piacere, i vari gradi di cottura, poiché il pesce è tutto freschissimo e ottimo anche crudo.


CON I SUOI 160 COPERTI E LO SPLENDIDO DEHOR ESTIVO INVERNALE, LA PIZZERIA RISTORANTE LE DUE TORRI È LA LOCATION ADATTA PER
L'ORGANIZZAZIONE DI EVENTI COME BATTESIMI, RICEVIMENTI DI LAVORO E MEETING AZIENDALI.